Gozzano vince ed è secondo in classifica. Stresa ko in casa

GOZZANO GIGAGNA REGALA I TRE PUNTI AI CUSIANI
Il turno infrasettimanale di serie D è nel segno del Gozzano. I rossoblù battono 1-0 la Castellanzese, scavalcano i diretti rivali e salgono a quota 10 punti, ad una sola lunghezza dalle capoliste Casale e Sanremese. Non è stata una partita da ricordare quella del d’Albertas, ma il Gozzano ha avuto il merito di concretizzare l’unica palla gol avuta in tutto il primo tempo. Al 13′ Mazzotti crossa sul secondo palo, dove Pennati di testa appoggia a Cigagna che da pochi metri non può fallire. Castellanzese non pervenuta fino al 40′, poi da quel momento inizia lo show di Vagge che con tre parate fondamentali (due delle quali di piede) conserva il prezioso vantaggio e regala ai cusiani il quarto risultato utile di fila

GOZZANO-CASTELLANZESE 1-0
GOZZANO (4-4-2): Vagge 7.5; Di Giovanni 6, Dalmasso 6, Cicagna 7.5, Nicastri 5 (30′ st Turato ng); Sangiorgio 6.5, Mazzotti 6 (30′ st Gemelli ng), Pennati 6.5, Gasparoni 6 (38′ st Montalbano ng); Vono 6, Rao 6 (38′ st Niosi ng). A disp.: Vallacchi, Brondani, De Filippo, Botta, Scarpa. All.: Schettino 6.5.
CASTELLANZESE (4-3-1-2): Pilotti 6.5; Pisan 6.5 (38′ st Folla ng), Bagatini 5.5, Derosa 6, Ramires 6; Perego 5.5 (19′ st Compagnoni 6), Raso 5.5, Ababio 5; Mandelli 5 (19′ st Dervishi 5); Cocuzza 5, Ibe 5.5. A disp.: Indelicato, Poretti, Mazzola, Todaj, Bressan, Basilico. All.: Cretaz 6.
ARBITRO: Calzolari di Albenga 6.
MARCATORI: pt 12′ Cigagna
NOTE: cielo coperto. Spettatori 100. Terreno in accettabili condizioni. Espulso 47′ st Sangiorgio per doppia ammonizione. Ammoniti: Mazzotti, Ramires, Ibe, Bagatini.
Ababio. Angoli: 7-5. Recupero pt 0′, st 5′.

STRESA KO AL FORLANO COL PONT DONNAZ
Un po’ a sorpresa, lo Stresa inciampa in casa con il Pont Donnaz e viene superato in classifica proprio dai valdostani. Al Forlano finisce 1-0 per gli uomini di Porrini che sfiorano il gol già in apertura con Marianeschi (gran parata di Taliento) e poi infilzano gli avversari al 27′ con un rigore concesso per fallo di Taliento su Jeantet; vibranti le proteste blues per un presunto fuorigioco, ma lo stesso Jeantet trasforma. Nell’intervallo Nicolini striglia i suoi ed effettua due cambi. L’occasione migliore capita al 24′ sui piedi di Argento che però dopo una bella azione personale timbra il palo. Inutile l’assalto finale che regala tre punti d’oro al Pont Donnaz.

STRESA VERGANTE-PONT DONNAZ 0-1
STRESA VERGANTE (3-5-2): Taliento 6; Graziano 6, Gerevini 6, Tordini 6; Spera 5,5 (29′ st Magonara sv), Cento 6, Colantonio 5,5 (1′ st Perkovic 5,5), Argento 6, Pisanello 6 (33′ st Baiardi sv), Barranco 5,5 (30′ st Tripoli sv), Grechi 5,5 (1′ st Fimognari 5,5). A disp.: Mele, Carpani, Leone, Del Fiore. All.: Nicolini.
PONT DONNAZ (4-3-3): Marenco 6; Sassi 6 (17′ st Gai 6), Ferrando 6, Piscopo 6, Tourè 6 (32′ st Cottarelli sv); Grieco 6, Crema 6, Marianeschi 6 (24′ st Lala 6); Jeantet 6,5 (29′ st Florio sv) (42′ st Moreo ng), Valenti 5,5, Yon 5,5. A disp.: Cabras, Doda, Chianese, Viberti. All.: Porrini.
ARBITRO: Cortale di Locri 6.
MARCATORE: st 28′ rig. Jantet.
NOTE: giornata con sole a tratti. Spettatori 200. Terreno in buone condizioni. Ammoniti: Taliento, Marianeschi, Magonara. Angoli: 6-4. Recupero: pt 1′, st 4′.

RISULTATI (5^ giornata) Sanremese-Castanese 1-1; Vado-Chieri 1-0; Bra-Asti 1-1; Casale-Borgosesia 3-1; Fezzanese-Derthona 2-1; Gozzano-Castellanzese 1-0; Legnano-Pinerolo 3-0; Ligorna-Fossano 1-0; Sestri Levante-Chisola 1-1; Stresa Vergante-Pont Donnaz 0-1.

CLASSIFICA Casale, Sanremese 11; Gozzano, Vado, Sestri Levante 10; Asti 9; Castellanzese, Ligorna 8; Chieri, Fezzanese 7; Legnano, Bra, Pont Donnaz 6;
Borgosesia, Stresa Vergante, Pinerolo 5; Derthona, Castanese 4; Fossano, Chisola 1.

PROSSIMO TURNO (6^ giornata) domenica 2 ottobre ore 15: Asti-Sestri Levante, Borgosesia-Sanremese, Castellanzese-Stresa, Chieri-Casale, Chisola-Fezzanese, Castanese-Legnano, Derthona-Gozzano, Fossano-Vado, Pinerolo-Bra, Pont Donnaz-Ligorna.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni