Gozzano e RG Ticino portano a casa due vittorie nella 29esima giornata di serie D

Il Gozzano vince con un tris contro il Vado mentre Sansone segna il match winner per l'RG Ticino

GOZZANO-VADO 3-0

Prova di forza del Gozzano che in dieci uomini per oltre un’ora piega 3-0 un Vado spuntato e mai pericoloso, scavalcando i savonesi e mettendo un bel mattoncino verso la salvezza. La squadra di Schettino era partita bene, ma al 24′ ha perso il suo leader difensivo Montesano, espulso per un fallo sull’ex Aperi lanciato a rete. Poco prima i rossoblù avevano centrato un palo con Pennati. Nella ripresa le reti che decidono il match: al 5′ Pennati imbuca per Rao che non ha problemi a battere Colantonio.

Poco prima del quarto d’ora Sangiorgio parte in contropiede e realizza il raddoppio. Cala il tris nel finale la bandiera dei “rossoblù” Gemelli che pesca il jolly con un tiro da fuori area. Mercoledì è in programma la trasferta nella tana del Pont Donnaz nel penultimo turno infrasettimanale del girone di ritorno, ma il Gozzano, dopo sette gare: quattro sconfitte e tre pareggi, torna al successo dimostrando l’ottimo lavoro svolto dal tecnico Massimiliano Schettino durante la sosta del campionato, che si è rivelata utilissima per i cusiani del presidente Fabrizio Leonardi.

GOZZANO (3-5-2): Vagge 6; Bane 6,5, Ciappellano 6, Montesano 5; Di Giovanni 6, Pennati 6,5, Gemelli 6,5, Rao 6,5 (30′ st Repossi ng), Nicastri 6; Cozzari 6 (49′ st Caraglio ng), Sangiorgio 6,5 (32′ st Molinari ng). A disp.: Ujakj, Costanzo, Faye, Paoluzzi, Gassama. All.: Schettino 6,5.

VADO (4-2-3-1): Colantonio 6; Lazzaretti 5,5, De Bode 6, Casazza 5, Anselmo 5; Turone 5 (1′ st Bonanni 5,5), Cattaneo 5 (26′ st Nicoletti 5,5); Galvanio 5, Cenci 5, Capra 5,5; Aperi 5,5. A disposizione: Cirillo, Favara, Bertoni, Della Rossa, Lagorio, Napolitano, Quarta. All.: Solari 5.

ARBITRO: Leorsini di Terni 6.
MARCATORI: st 5′ Rao, 23′ Sangiorgio, 42′ Gemelli.
NOTE: campo in buone condizioni, spettatori 80 circa. Angoli 3-2. Espulso al 24′ pt Montesano per chiara occasione da gol. Ammoniti: Bane, De Bode. Recupero: pt 1′, st 5′.

CHIERI-RG TICINO 0-1

L’Rg Ticino interrompe il digiuno di vittorie che durava da cinque gare e si impone 1-0 a Chieri in una giornata dove era necessario vincere alla luce dei risultati delle dirette concorrenti. Dopo un primo tempo avaro di emozioni (si segnala solo la traversa scheggiata da Longhi in occasione di una palla inattiva), nella ripresa il Chieri inizia a premere e si rende pericoloso dalle parti di Oliveto, ma né Balan, nè Pautassi riescono a sbloccare il risultato.

Quando la gara sembra ormai avviata verso lo 0-0, Sansone (entrato dalla panchina) punisce i torinesi con una giocata di classe: si libera di due avversari e poi con un sinistro perfetto beffa Edo. Ed ora il match di mercoledì con l’Imperia suona come un vero e proprio esame per la truppa di Costantino.

CHIERI (4-3-3): Edo 6,5; Conrotto 6,5, Ferrando 6 (18’ st Calò 6), Benedetto 6, Ciccone 5,5 (28’ st Renolfi 5,5); Balan 6, D’Iglio 6, Pautassi 5,5 (47’ D’Ippolito ng); Poppa 5,5 (36’ st Bove ng), Varvelli 5,5 (18’ st Foglia 6), Ponsat 6. A disp.: Gragnoli, Fioccardi, Modesti, Corsini. All.: Didu 5,5.

RG TICINO (4-4-2): Oliveto 6,5; Cannistra 6 (36’ st Della Vedova ng), Fontana 6, Longhi 6,5, Viti 6 (42’ st Napoli) ng; Lionetti 6, Sbrissa 6,5, Spitale 6 (29’ st Ogliari ng), Sordillo 6,5; Puntoriere 5,5 (31’ st Vitiello ng), Longo 6 (21’ st Sansone 7). A disp.: Amata, Makota N’Galle, Bedetti, Lorenzo. All.: Costantino 6,5.

ARBITRO: Maccorini di Pordenone 6.
MARCATORE: st 40′ Sansone.
NOTE: giornata di sole. Spettatori 100 circa. Terreno in non perfette condizioni. Ammoniti D’Iglio, Poppa, Oliveto. Recupero: pt 1′, st 6′.

RISULTATI (29° giornata) Oggi: Asti-Bra 2-2; Lavagnese-Caronnese 1-2; Gozzano-Vado 3-0; Imperia-Ligorna 0-0; Borgosesia-Sestri Levante 0-1; Chieri-Rg Ticino 0-1; Saluzzo-Pont Donnaz 1-1. Domani, ore 15: Novara-Sanremese, Varese-Derthona, Fossano-Casale.

CLASSIFICA Novara 62; Sanremese 56; Città di Varese 47; Borgosesia, Derthona 44; Chieri, Casale 41; Bra, Ligorna 40; Gozzano 39; Vado, Sestri Levante 38; Caronnese, Pont Donnaz 37; Rg Ticino 34; Asti 33; Fossano 31; Imperia 28; Lavagnese 21; Saluzzo 17.

30° TURNO mercoledì 30/3/ore 15: Casale-Novara, Sanremese-Asti, Vado-Borgosesia, Caronnese-Chieri, Sestri Levante-Varese, Pont Donnaz-Gozzano, Rg Ticino-Imperia, Saluzzo-Lavagnese, Bra-Ligorna; ore 17: Derthona-Fossano.




Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni