Calcio serie D: Gonzalez lascia il Novara per l’Rg Ticino. Gozzano conferma Schettino

Prime mosse di mercato per il neopromosso Rg Ticino, chiamato a fare meglio della scorsa stagione quando retrocesse ai playout. Il primo colpo per i verdegranata dovrebbe essere l’attaccante argentino Pablo Gonzalez (in foto) che a 38 anni ha scelto di chiudere la sua lunga esperienza al Novara.

Il presidente Guido Presta aveva promesso un immediato ritorno in D e così è stato, anche per merito del tecnico Stefano Civeriati (subentrato a fine ottobre al dimissionario Antonio Alacqua) che però non è stato confermato. In questi giorni la dirigenza (ed in particolare il ds Ersid Pllumbaj e il responsabile dell’area tecnica Mauro Turino) stanno valutando alcuni profili per la panchina. Tra i nomi papabili spuntano quelli del torinese Marco Didu del Vado dove ha vinto i play off ed è stato confermato dal presidente dei liguri Franco Tarabotto, Disu è attenzionato anche dalla Pro Vercelli, di Filippo Carobbio, nelle ultime tre stagioni ai bergamaschi del Brusaporto e di Manuel Scalise ex Piacenza e Caronnese. Solo una volta scelto l’allenatore si parlerà con i giocatori, da valutare i big, il difensore Alessandro Longhi e l’attaccante Gianluca Sansone, autore di 15 gol, top scorer dei novaresi, fondamentale per la vittoria finale in Eccellenza.

Anche il Gozzano guarda già al futuro. Terminato il campionato all’8° posto rimanendo sempre lontano dalla zona calda, i rossoblù proseguiranno nella loro politica di valorizzazione dei giovani del vivaio, come accaduto negli ultimi anni con i vari Kayode, Lettieri e Sangiorgio. Proprio quest’ultimo è ormai destinato al Lecce, ma anche altri giocatori sono finiti sul taccuino di club blasonati. In tutto questo la società si è già portato avanti: Massimiliano Schettino è stato confermato per il terzo campionato di fila, al pari del vice Carlo Prelli. Non dovrebbe subire scossoni neppure l’area dirigenziale, con Giacomo Diciannove che sarà ancora il ds e Mauro Lesina dg. Tra l’altro il 2024 sarà un anno storico per il Gozzano, poiché si festeggerà il centenario del club e la volontà è di farlo rimanendo nella massima categoria dilettantistica che ha visto i cusiani del presidente Fabrizio Leonardi e della presidentessa onoraria Marilena Fornara protagonisti ai vertici della Serie A dei Dilettanti.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Calcio serie D: Gonzalez lascia il Novara per l’Rg Ticino. Gozzano conferma Schettino