Basket C Silver, coach Morganti sollevato dall’incarico

Al suo posto Mauro Delconte affiancato da Simone Tarlao

«Marco Morganti non è più l’allenatore della Mg Consulting Novara». Recita così un post Facebook pubblicato ieri mattina, 8 dicembre, dal Bc Novara, formazione che milita nel campionato di serie C Silver regionale di basket. Al suo posto la società ha incaricato Mauro Delconte e vice sarà Simone Tarlao, giovane allenatore arrivato nel sodalizio novarese proprio quest’anno.

Marco Morganti, arrivato sulla panchina della società novarese, neo promossa in categoria, proprio in estate dopo i saluti di Giorgio Lazzarini, è stato salutato dopo la sconfitta in casa contro 5 Pari Torino nell’ottava giornata di campionato. La squadra, ora penultima nel girone B, ha maturato in tutto quattro sconfitte e tre vittorie fra cui l’impresa a casa della capolista Chivasso.

«Sono una persona cui piace lavorare con serietà, qualsiasi sia la categoria, – spiega il coach raggiunto telefonicamente nella giornata di mercoledì – sono allenatore da 40 anni, ho fatto bene altre volte no ma sempre con professionalità. Proprio dopo la sconfitta con 5 Pari avevo chiesto un intervento da parte della società perché non si poteva lasciar passare una prestazione così. Ho sempre lavorato e lavoro in un certo modo, la società ha scelto così».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni