“Il bullismo visto dai miei occhi”: mercoledì al Convitto Carlo Alberto la premiazione

L'iniziativa promossa dall'associazione Sbulloniamo Insieme Aps in collaborazione con il Centro di giustizia riparativa. Oltre 2.500 gli elaborati realizzati da allievi delle primarie, secondarie di primo e secondo grado di tutta la provincia

Si terrà mercoledì 20 aprile a partire dalle ore 10 presso il Convitto Nazionale Carlo Alberto la premiazione del primo concorso “Il bullismo visto dai miei occhi”. L’iniziativa, organizzata dall’associazione Sbulloniamo Insieme Aps in collaborazione con il Centro di giustizia riparativa di Novara e l’Ufficio scolastico territoriale.


«A inizio mese – spiega la presidente di Sbulloniamo Insieme, Michela Agnesina – abbiamo festeggiato il terzo anniversario dell’apertura dello sportello e ora ci apprestiamo all’appuntamento conclusivo di questo concorso, “Il bullismo visto con i miei occhi”, che ha visto l’invio di qualcosa come oltre 2.500 elaborati da diverse scuole di tutta la provincia».


Un’apposita giuria ha provveduto a valutare i lavori. Rivolto ad alunni e studenti delle primarie e secondarie di primo e secondo grado, «il concorso ha visto poi la partecipazione anche di qualche bambino della scuola dell’infanzia. A scelta si potevano presentare un disegno, oppure uno scatto fotografico o ancora un pensiero sul tema del bullismo, ma anche una richiesta di aiuto per una persona in difficoltà oppure la segnalazione di un possibile maltrattamento nei confronti di un compagno o amico. Il messaggio forte e chiaro è in ogni caso quello di sensibilizzare fin dai più piccoli questa problematica, lavorando molto in ambito della prevenzione».


Mercoledì 20, come detto, la premiazione del vincitore per ogni grado scolastico.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL