Diabete, la nuova frontiera della cura con farmaci innovativi. Un convegno dei Lions

Venerdì 17 novembre nell'aula magna della facoltà di farmacia

Nel mese dedicato al diabete, il convegno di venerdì 17 novembre alle 14.30 nell’aula magna della facoltà di farmacia di Novara, è un’occasione dedicata a sensibilizzare e approfondire la comprensione di una delle sfide sanitarie più pressanti del nostro tempo. È previsto un pubblico di professionisti della salute, ricercatori, sostenitori e persone colpite dal diabete, tutti uniti da uno scopo comune: combattere questa complessa condizione e migliorare la vita di milioni di persone in tutto il mondo. 

Il diabete è una malattia cronica che colpisce individui di tutte le età e provenienze, con numeri allarmanti: ne è colpito un adulto su 11 nel mondo; sono infatti circa 463 milioni di persone di età compresa tra i 20 e i 79 anni hanno il diabete ad oggi, e sono previsti 700 milioni di casi nel 2045. 

La sua diffusione è in costante aumento, imponendo significativi oneri sia dal punto di vista sanitario che sociale ed economico (il 21,2% della spesa globale per il diabete è in Europa). Tuttavia, nonostante le sfide, c’è speranza. Oggi ci riuniamo per esplorare la ricerca innovativa, i trattamenti rivoluzionari e le strategie che possono fare la differenza nella vita di coloro che convivono con il diabete. 

Durante questo convegno, approfondiremo gli ultimi progressi nella gestione, prevenzione e cura del diabete. Esperti di fama nazionale condivideranno le loro conoscenze, illuminando le terapie emergenti, le tecnologie all’avanguardia e il ruolo fondamentale delle modifiche dello stile di vita. Affronteremo anche l’importanza della diagnosi precoce, dell’educazione del paziente e della necessità di approcci centrati sul paziente che permettano alle persone di prendere in mano la propria salute. 

Ma questo convegno è più di una piattaforma per lo scambio di informazioni. È un’opportunità di collaborazione e networking, una possibilità di creare nuove partnership e rafforzare quelle esistenti. Riunendo professionisti provenienti da diverse discipline, possiamo migliorare la nostra comprensione collettiva del diabete, favorire la collaborazione interdisciplinare e sviluppare un approccio più completo per affrontare questa complessa condizione. 

Utilizziamo questo tempo insieme per partecipare a discussioni significative, condividere le nostre intuizioni e ispirarci reciprocamente. Insieme possiamo fare grandi progressi nella lotta contro il diabete, migliorando la vita di numerose persone e contribuendo a plasmare un futuro più sano per le generazioni a venire. 

Al convegno interverranno: Gian Carlo Avanzi, rettore Unipo, Armando Genazzani – direttore di dipartimento di scienze del farmaco UPO, Michele Giannone – governatore Lions Distretto 108 IA1, Massimo Conocchia – presidente Lions Club Novara Host, il sindaco Alessandro Canelli, Federico Perugini consigliere regionale, Gianfranco Zulian – direttore generale AOU Maggiore della Carità e Angelo Penna – direttore generale ASL Novara.

I relatori presenti saranno: Franco Ripa – regione Piemonte – Programmazione dei servizi sanitari e socio-sanitari, Paolo Marzullo – Dipartimento Endocrinologia AOU e docente di Endocrinologia UPO, Federico D’Andrea – medico chirurgo e dietologo, Armando Genazzani – direttore di dipartimento di Scienze del Farmaco UPO, Sara Caccamo, Maura Urdich – Infiermieristica, Ivana Rabbone – direttore Struttura complessa di Pediatria e docente UPO, Lucia Piantanida – testimonial e assessore comune di Novara, Matteo Marnati – assessore Regionale – ricerca, innovazione, ambiente, Mauro Andretta – Associazione Italiana Lions per il Diabete e Maria Chantal Ponziani – direttore struttura Diabetologia ASL Novara

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Diabete, la nuova frontiera della cura con farmaci innovativi. Un convegno dei Lions