Cipria minerale: quali sono le sue caratteristiche e i suoi benefici?

Cipria minerale - La Voce di Novara

Cos’è la cipria minerale?

È un prodotto cosmetico a base di ingredienti naturali minerali. È composta da vale a dire pietre minerali, frantumate in polvere, si distingue per la sua naturalezza e qualità, e quindi è un buon investimento per la salute e la bellezza della pelle per ogni ragazza e donna, è anche riccamente satura di particelle riflettenti. Queste sono perle o mica macinate allo stato più piccolo. Non ci sono fragranze, talco e ftalati in cipria minerale di alta qualità, dovrebbe anche essere priva di coloranti artificiali e parabeni. La cipria minerale è disponibile sia in forma sciolta che compatta. Entrambe le opzioni sono economiche, funzionano bene e mascherano le imperfezioni della pelle. Il marchio Neve Cosmetics ci propone una grande varietà di questi cosmetici.

Cipria minerale - La Voce di Novara

 

Composizione della cipria minerale

Poiché i cosmetici minerali sono ora popolari e molto richiesti, molti produttori senza scrupoli hanno iniziato a includere componenti sintetici e chimici e per non diventare vittima di un inganno, è necessario leggere attentamente l’annotazione. La cipria minerale deve contenere i seguenti componenti: ossido di zinco – è un forte antisettico. Nitruro di boro – dona alla pelle un piacevole colorito sano. Biossido di titanio – trattiene l’umidità della pelle, maschera le imperfezioni e ha le qualità di un fondotinta. Rodocrosite e malachite: con il loro aiuto, la pelle è protetta dagli effetti nocivi dell’ambiente. La polvere di diamante – livella i cambiamenti della pelle legati all’età e aggiunge ulteriore luminosità. Gli alluminosilicati rendono la pelle liscia e morbida. Di solito, l’ossido di ferro viene aggiunto alla cipria minerale come pigmento naturale. I produttori spesso includono tormalina, ametista o citrino nel prodotto per migliorare la microcircolazione della pelle e conferire un aspetto fresco e sano. Tutti i componenti vengono testati e puliti in più fasi. Nonostante la lavorazione, il prodotto conserva tutte le sue qualità utili.

Cipria minerale - La Voce di Novara

 

Vantaggi e svantaggi

La caratteristica principale è la sua interazione con la pelle del viso. A differenza della comune cipria cosmetica, è facile da stendere e maschera perfettamente le imperfezioni (brufoli, rughe e arrossamenti). Le occhiaie e i pori dilatati diventano meno visibili.  I cosmetici minerali sono adatti a tutti i tipi di pelle, sono anallergici e molto economici. La cipria minerale non solo nasconde le imperfezioni, ha un effetto curativo, favorisce il rinnovamento e la rigenerazione cellulare e mantiene l’equilibrio idrico giusto ed è una salvezza per la pelle grassa problematica. Contiene componenti assorbenti, riducendo così la produzione di sebo, cura, non ostruisce i pori e dura a lungo. Questo prodotto di bellezza è adatto anche per le donne con la pelle sensibile e le persone soggette ad allergie. Grazie alla consistenza senza peso, previene la crescita di batteri sulla superficie della pelle e questo, a sua volta, aiuta a sbarazzarsi di acne. La cipria minerale dovrebbe avere un fattore di protezione solare e proteggere efficacemente  dagli effetti nocivi delle radiazioni ultraviolette. Come un velo leggero si distribuisce sulla pelle  e protegge dal sole intenso. Di solito si applica con un pennello grande con movimenti leggeri  senza premere. Il pennello con cui viene applicata deve essere esclusivamente naturale, se è di scarsa qualità, può irritare la pelle. È un cosmetico semplicemente perfetto per applicare il trucco durante i mesi più caldi.

 

Anche i grandi prodotti di bellezza hanno i loro svantaggi. C’è il rischio di inalare minuscole particelle di polvere minerale sciolta, che possono irritare i polmoni. La cipria minerale può uniformare il tono della pelle e nascondere le imperfezioni, ma il suo effetto colorante è minimo e talvolta del tutto assente se è trasparente.

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: