Ulivo in Comune e al cimitero a Trecate come simbolo di speranza

Una composizione floreale di rami d’ulivo davanti all’ingresso del municipio e del cimitero: così il Comune di Trecate augura a tutta la cittadinanza una serena Pasqua. L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla collaborazione della famiglia Zorzan: «Pasqua è una festività molto sentita e radicata nella nostra tradizione – ha dichiarato il sindaco Federico Binatti – si tratta di una ricorrenza che porta in sé la promessa di una vita nuova, migliore, gioiosa. Ma affinché ciò sia possibile è necessario essere responsabili e dimostrare di sapersi prendere cura di sé e della comunità rimanendo a casa e continuando a rispettare le misure emergenziali per contenere la diffusione del contagio: solo così potremo ritornare presto a uscire e ad incontrare i nostri cari».

 

 

L’ulivo come simbolo di rinascita e speranza, «di vicinanza a tutte le famiglie, trecatesi e dell’Italia intera, colpite, in questo periodo difficile, dalla malattia, da un lutto e costrette ad un estenuante isolamento. A tutti Voi, a tutti Noi, un augurio sincero da parte dell’Amministrazione, affinché dopo tanti sacrifici e perdite si possa ritornare a sperare e a riassaporare tutti insieme la gioia di vivere in comunità», ha chiuso il sindaco.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: