Trecate, Binatti è l’unico sindaco eletto al primo turno

Nella storia delle elezioni comunali Trecate, da quando c’è possibilità, è sempre andata al ballottaggio, tranne nel 2001 quando i candidati erano due, Almasio e Taddi

Vittoria al primo turno senza necessità di ballottaggio: da quando il sindaco viene eletto direttamente dai cittadini, ossia con la legge del 1993 (prima il sindaco era scelto dal consiglio comunale) Federico Binatti è il primo a ottenere il risultato senza la necessità di ballottaggio.

Lo dice la storia: nel 1997 con Trecate al di sotto dei 15mila abitanti, Pier Paolo Almasio è stato eletto con il 45,44% al primo turno contro Roberto Almasio e Giuseppe Magnaghi; nel 2001 Almasio si è riconfermato contro Rino Taddi, sempre al primo turno. Nel 2006 Enzio Zanotti Fragonara ha vinto al ballottaggio con Antonella Marchi (era candidato anche Salvatore Varisco); ancora nel 2011 Enrico Ruggerone ha battuto Federico Binatti al ballottaggio (erano candidati anche Rossano Canetta, Graziella Nestasio, Giancarlo Rosina, Gianfranco Tacchino, Vincenzo Guarino e Roberto Almasio).

Infine ballottaggio nel 2016: Binatti si è imposto su Ruggerone (erano candidati anche Silvana Esther Corigliano, Rossano Canetta e Isidoro Migliorati).

«Enorme soddisfazione, vincere è bello, vincere al primo turno lo è ancora di più e tanto più da uscente, – dice il sindaco Federico Binatti – e con questo dettaglio è anche un altro pezzetto di storia della nostra città. E’ la vittoria di una squadra fantastica che ha lavorato tanto».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni