Torna l’Ottobre rosa con Lilt: visite gratuite a Galliate e a Novara

Tante le iniziative pensate nelle due città e nei Comuni del Novarese. Ci sarà anche una pedalata tutta in rosa

Ottobre, mese rosa. Torna puntualissimo l’appuntamento con Lilt per la prevenzione del tumore al seno. Gli appuntamenti già fissati sono quelli di Galliate, Comune da cui tutto partirà e dove proprio questa mattina, 29 settembre, è stato presentato il progetto: il 9, 23 e 30 ottobre dalle 9 alle 12 visite senologiche gratuite e counseling informativo nell’ex sede della biblioteca in via Matteotti 14; a Novara invece le visite sono previste per tutto il mese nella sede di via Micca 55. In entrambi i casi, al fine di rispettare tutte le regole, è opportuna la prenotazione tramite mail letumnov@tin.it, oppure chiamando lo 0321.35404. «E’ un piacere ripartire da Galliate, – ha detto la presidente dottoressa Giuseppina Gambaro – crediamo fortemente nella prevenzione ed è importante rivolgersi alle giovani: sapere eseguire un’autopalpazione è importante per conoscere prima di tutto se stesse». E infatti lo slogan di quest’anno è “Conoscere se stesse significa prevenire”. «Il lavoro di Lilt è prezioso perché ci aiuta e segnala in anticipo alcune situazioni, – ha continuato Anna Gambaro, medico radiologo senologo al Maggiore e medico volontario Lilt da sempre – da galliatese è un onore aprire la campagna di prevenzione, che è la mia vita praticamente, proprio da Galliate».

Non solo visite per sensibilizzare. Sabato 9 ottobre è prevista “Pink my bike”, una biciclettata/sfilata non competitiva che partirà a Novara danti alla sede Litl dopo aver riunito i gruppi spontanei provenienti dai comuni vicini. Sarà una macchia tutta rosa a muoversi per il centro città e ad arrivare a piazza Repubblica per un breve momento di intrattenimento. A Galliate e nei paesi aderenti si allunga ogni giorno di più la lista di negozi, bar e ristoranti che prenderanno parte attiva a questo Ottobre rosa con iniziative e piatti speciali. «E’ bello che tanti negozi abbiano dato disponibilità, – ha detto Claudia Masini della delegazioni galliatese – è per noi un grande aiuto; c’è chi allestirà la vetrina di rosa, chi preparerà un piatto rosa, chi organizzerà iniziative». E nel negozio di Claudia, Papillon, sarà possibile sottoscrivere la tessera per diventare soci Lilt.

«Castello e viale saranno rosa. Galliate crede nella prevenzione, tutto è cominciato tre anni fa con Lilt e desideriamo solo estendere sempre di più questi momenti» ha chiuso il sindaco Claudiano Di Caprio. Saranno tanti i monumenti rosa sparsi per la provincia, sulle pagine social di Lilt sarà possibile avere informazioni in tempo reale su tutte le altre iniziative in divenire per questo mese.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni