Massino Visconti, ritrovato un affresco del ’400

Speciale ritrovamento a Massino Visconti. Durante i lavori di restauro della chiesa di San Salvatore è venuto alla luce un prezioso affresco quattrocentesco, in ottime condizioni, raffigurante Santa Maria di Antiochia.

 

[the_ad id=”62649″]

 

«E’ stata una vera e propria sorpresa, – ha commentato don Antonio Soddu, amministratore parrocchiale di Massino – un’opera ritrovata, che arricchisce una chiesa che già era un gioiello del Vergante e che conferma come da secoli questa zona sia un faro della spiritualità e fede per tutto il territorio diocesano». Da Don Soddu anche un ringraziamento per coloro che stanno sostenendo l’intervento: «L’opera di restauro è stata resa possibile grazie al contributo della Fondazione Crt  con 36 mila euro, della Fondazione Cariplo con 150 mila euro; della raccolta fondi della Fondazione Comunità del Novarese con 13 mila, da fondi parrocchiali pari a 50 mila euro e da una raccolta fondi che  ha raggiunto i 25 mila euro. Segno della vivacità culturale e della vitalità del nostro territorio. A loro il nostro grazie».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sezioni