Massino Visconti, ritrovato un affresco del ’400

Speciale ritrovamento a Massino Visconti. Durante i lavori di restauro della chiesa di San Salvatore è venuto alla luce un prezioso affresco quattrocentesco, in ottime condizioni, raffigurante Santa Maria di Antiochia.

 

[the_ad id=”62649″]

 

«E’ stata una vera e propria sorpresa, – ha commentato don Antonio Soddu, amministratore parrocchiale di Massino – un’opera ritrovata, che arricchisce una chiesa che già era un gioiello del Vergante e che conferma come da secoli questa zona sia un faro della spiritualità e fede per tutto il territorio diocesano». Da Don Soddu anche un ringraziamento per coloro che stanno sostenendo l’intervento: «L’opera di restauro è stata resa possibile grazie al contributo della Fondazione Crt  con 36 mila euro, della Fondazione Cariplo con 150 mila euro; della raccolta fondi della Fondazione Comunità del Novarese con 13 mila, da fondi parrocchiali pari a 50 mila euro e da una raccolta fondi che  ha raggiunto i 25 mila euro. Segno della vivacità culturale e della vitalità del nostro territorio. A loro il nostro grazie».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni