Escursioni nel parco del Ticino? Da luglio ci sarà la fermata del treno

È la stazione Galliate Parco del Ticino, a 300 metri dal fiume e gestita da Ferrovie Nord

Ferma alla stazione “Galliate Parco del Ticino”? Sì, dal prossimo 18 luglio, quando riprenderanno le corse sulla ferrovia per i lavori al ponte di Turbigo, una fermata della tratta Milano-Saronno-Novara, gestita da Ferrovie Nord, nel periodo estivo farà tappa praticamente a ridosso dal fiume azzurro, a 300 metri dal Ticino. La fermata non è nuova, è la ex “Ponte Ticino” e la richiesta è stata avanzata con grande entusiasmo dal Coordinamento Salviamo il Ticino che lega associazioni dalla Svizzera fino a Pavia. 

Si legano in questo modo entrambe le sponde, lombarda e piemontese, dove sorge fisicamente la stazione.  La fermata verrà poi inaugurata ufficialmente a settembre. «Una bellissima notizia, – dice il presidente Roberto Beatrice – con un risvolto positivo sul nostro territorio perché lo valorizza ampiamente. Il fatto che si sia pensato a un implemento ferroviario è importante». La fermata sarà comoda per tutti gli escursionisti, compresi coloro che vorranno poi girare in bicicletta perché ci saranno vagoni appositi: «Questo valorizza anche la fruizione delle piste ciclabili ed è un messaggio verso la svolta green».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: