È mancato Guido Botticelli, sindaco di Vaprio d’Agogna

Nella mattinata di oggi è mancato Guido Botticelli, sindaco di Vaprio d’Agogna, aveva 76 anni. L’amministrazione provinciale esprime profondo cordoglio.

A farsi interprete del sentimento degli amministratori di Palazzo Natta e a tracciare un ricordo della figura di Botticelli è il vicepresidente Michela Leoni. «Ho conosciuto Guido nel 2014 durante il tuo primo mandato da sindaco di Momo – dice con profonda commozione il vicepresidente – e nonostante molte cose da allora siano cambiate, ci siamo sentiti come sempre al telefono ancora un mese fa ripromettendoci di bere un caffè insieme. E’ stato un sindaco volenteroso, presente, impegnato e corretto. Ricordo quando mi raccontava dei progetti a favore del suo amato Comune, dell’organizzazione delle feste, della convenzione della Polizia locale. Mi riferiscono che ancora ieri era “sul pezzo” alla ricerca di tute da offrire all’ospedale di Novara. Porgo a nome della Provincia di Novara sentite condoglianze alla sua famiglia, alla sua giunta, ai consiglieri tutti che ora dovranno portare avanti il suo immenso lavoro. Mi auguro che anche da lassù continui a vegliare sulla sua Vaprio».

 

[the_ad id=”62649″]

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *