Bellinzago, tariffa puntuale posticipata, intanto arriva Junker per dividere i rifiuti

Tariffa puntuale rimandata di qualche mese. Tra i progetti e le novità che il Comune di Bellinzago aveva pensato di sviluppare nel corso del 2020 e che causa emergenza Covid ha dovuto mettere per un po’ da parte, c’è anche la tariffa puntuale. I primi incontri con il Consorzio e poi con i cittadini per illustrare tutti i dettagli, pensati nei mesi di aprile e maggio, sono stati rimandati. «Dal momento che si tratta di una piccola rivoluzione è giusto avere tutto il tempo necessario per parlare con i cittadini, – dice il sindaco Fabio Sponghini – ripartiremo da settembre».

 

 

Intanto l’amministrazione ha adottato e messo a disposizione Junker, l’applicazione che consente con un click di darci informazioni adeguate sul come dividere i rifiuti. L’applicazione, già usata a Novara e in altri comuni è un supporto in più: «La conoscevamo, si è presentata l’occasione di adottarla e ci è sembrata una buona idea».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni