Bellinzago, tariffa puntuale posticipata, intanto arriva Junker per dividere i rifiuti

Tariffa puntuale rimandata di qualche mese. Tra i progetti e le novità che il Comune di Bellinzago aveva pensato di sviluppare nel corso del 2020 e che causa emergenza Covid ha dovuto mettere per un po’ da parte, c’è anche la tariffa puntuale. I primi incontri con il Consorzio e poi con i cittadini per illustrare tutti i dettagli, pensati nei mesi di aprile e maggio, sono stati rimandati. «Dal momento che si tratta di una piccola rivoluzione è giusto avere tutto il tempo necessario per parlare con i cittadini, – dice il sindaco Fabio Sponghini – ripartiremo da settembre».

 

 

Intanto l’amministrazione ha adottato e messo a disposizione Junker, l’applicazione che consente con un click di darci informazioni adeguate sul come dividere i rifiuti. L’applicazione, già usata a Novara e in altri comuni è un supporto in più: «La conoscevamo, si è presentata l’occasione di adottarla e ci è sembrata una buona idea».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: