A Oleggio al via la Spesa sospesa: tutti possono aiutare

Un’idea che ha trovato in pochissimo tempo la possibilità di diventare concreta. Parte ufficialmente oggi, martedì 21 aprile, la Spesa sospesa, l’iniziativa (leggi qui) lanciata dall’associazione Asterisco di Oleggio. A sostenere il progetto sono Ascom, Confartigianato, Comitato genitori Verjus, il tutto con il patrocinio del Comune di Oleggio e tante realtà si stanno muovendo per poter aderire.

 

 

Il meccanismo è lo stesso del “caffè sospeso”, si lascia qualcosa in sospeso appunto, per aiutare chi è in difficoltà. E sono tanti i negozi che hanno aderito, con una lista già pronta ad allungarsi. Ogni esercizio commerciale, che vende in negozio o a domicilio, è stato munito di un blocchetto con matrice per poter annotare quel qualcosa in sospeso che ogni cliente potrà lasciare.

Con frequenza periodica l’associazione Asterisco sarà in contatto con gli esercizi commerciali e le donazioni saranno tramutate in buoni, stampati dal Comune, da cinque euro l’uno, su cui ogni negozio applicherà il proprio segno di riconoscimento e il tutto verrà poi distribuito alle persone in difficoltà insieme ai buoni o pacchi spesa. «Abbiamo ottenuto un’ottima risposta da Comune, associazioni e negozi e speriamo possa essere una iniziativa che durerà nel tempo, anche quando questa emergenza sarà conclusa» dicono dall’associazione. «Siamo molto felici perché si è attivata una macchina della solidarietà che è meravigliosa, solo noi italiani siamo capaci di azioni di così ed è bello, – dice l’assessore Giuseppe Muratore – patrociniamo una bella iniziativa e siamo pronti a dare una mano per aiutare gli altri». Quella di Asterisco è una delle diverse iniziative proposte sul territorio: «Ci sono realtà come Coop e Md che ci hanno contattato per avviare una sorta di Banco alimentare, tantissimi laboratori donano mascherine, è davvero un grande lavoro di squadra».

I negozi

Gli esercizi che al momento hanno aderito sono: azienda agricola Bolamberti, bar I portici, Bistrot Ai giardini, Blue Cafè. C.B.S., Coffee Break, Kakao, La cantinetta, La cucina di Paola, Panetteria Placido, Pasticceria Marcelli, 4 Teen.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni