Trecate elezioni 2021, la lista socialista fatica a decollare: «Superiamo i muri ideologici»

E’ un vero e proprio appello quello che fa Stefano Longo, che appartiene al Risorgimento Socialista e che insieme al Partito Comunista Italiano e al Partito della Rifondazione Comunista per Trecate vorrebbe proporre una “sinistra unita” come la definisce lui per le prossime elezioni

Un appello. E’ un appello quello che arriva da Risorgimento Socialista, Partito Comunista Italiano e Partito della Rifondazione Comunista per Trecate: il desiderio dei tre gruppi alla cui guida c’è Stefano Longo che appartiene al Risorgimento socialista, è quello di creare un’alternativa per le prossime elezioni 2021 a Trecate (leggi qui). Il continuo appello però rivolto alle persone chiedendo loro di aderire, fa percepire una poca adesione proprio dei cittadini.

«In effetti l’adesione non è stata massiccia. La colpa è dovuta un poco alla delusione post 1992, – spiefa Longo – e in parte alla frammentazione dell’elettorato Socialista. L’appello è sicuramente rivolto alla diaspora Socialista. L’invito è a superare ogni muro ideologico, dovuto a vecchie ruggini o pregiudizi, e sostenere a Trecate questa lista che torna a vedere protagonisti i Socialisti, parte integrante della Sinistra che torna unita per dare voce a un elettorato stanco di votare il meno peggio e dove, l’assenza di questa sinistra ha portato tanta gente alla astensione dal voto. Quindi, a tutti i Socialisti chiediamo di sostenere la lista Lavoro Ambiente Costituzione per ritornare ad avere nelle istituzioni i rappresentanti orgogliosi della migliore tradizione centenaria di lotte e conquiste ottenute dal movimento operaio. Il nostro avversario di oggi in quanto Socialisti non è chi sta a sinistra ma questa destra illiberale rappresenta da Lega e Fdi».

Al momento il lavoro nel gruppo continua, ma manca anche una lista: «Non è ancora disponibile. Non siamo meno convinti di prima. Stiamo solo cercando di verificare l’insieme delle nostre forze per affrontare al meglio quella che per noi, forze non certo con gli stessi mezzi dei partiti maggiori, sono sforzi importanti. La lista è in fase di elaborazione così come la verifica delle nostre potenzialità. Non sarà facile ma ci piacerebbe deludere chi spera in una nostra assenza dalla campagna elettorale».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: