Bogogno Taccuino elettorale

Bogogno sceglie di cambiare, è Pietro Sacco il nuovo sindaco

Per soli 51 voti si è imposto su Michele Conti. Il neo eletto: «Lavoreremo per il sociale e l'associazionismo»

Parlare di svolta epocale potrebbe sembrare eccessivo, ma di certo Bogogno ha voltato pagina. Il nuovo sindaco è Pietro Sacco (lista “Bogogno Futura”), eletto con 413 voti (53,29%) davanti a Michele Conti (“Viviamo Bogogno”) con 362 voti (46,71%).

«Dopo dieci anni passati sui banchi della minoranza ci sono riuscito – scherza il neo primo cittadino – E’ stata dura ma sapevamo di potercela giocare. I cittadini hanno scelto il cambiamento, starà adesso a noi lavorare per tradurre in fatti il nostro programma, che guarda molto al sociale e al mondo dell’associazionismo, per creare davvero nel nostro paese quello spirito di comunità».

Dall’altra parte Conti, già consigliere di maggioranza con l’uscente Andrea Guglielmetti (che dopo tre mandati consecutivi non si è ricandidato), accetta il risultato con estremo fair play: «Prima di tutto faccio i complimenti al vincitore. Da parte nostra faremo un’opposizione attenta e vigile. Se arriveranno proposte condivisibili le voteremo».

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati