Provincia, lavoro di routine per il primo nuovo consiglio in presenza

Durante la seduta di ieri mattina nell'aula di Palazzo Natta ufficializzati gli incarichi e costituite le commissioni. Rinnovata la convenzione con il Comune di Novara per la gestione in forma associata della segreteria generale e ok per una nuova palestra scolastica a Romagnano Sesia

Tanto lavoro di routine nella prima seduta in presenza del nuovo Consiglio provinciale, tenutasi nella mattinata di ieri, lunedì 7 febbraio, a Palazzo Natta. Come si ricorderà, l’assemblea scaturita dalle elezioni del 18 dicembre scorso si era ufficialmente insediata “da remoto” alla vigilia di Natale sostanzialmente, una volta formalizzata la convalida degli eletti, unicamente per adottare una delibera che doveva essere necessariamente votata entro la fine del 2021.


Ieri mattina il presidente Federico Binatti ha provveduto ad annunciare la distribuzione delle deleghe, già comunicate nei giorni scorsi, fra i nove consiglieri di maggioranza e la nomina di Anna Clara Iodice e Marzia Vicenzi di componenti dell’assemblea generale di Upi Piemonte. Costituiti inoltre i gruppi consiliari: la minoranza de “La Provincia in Comune – Sostenibilità e territorio” sarà guidata da Marco Uboldi; nello schieramento opposto è stata invece mantenuta l’identità dei partiti, con Andrea Crivelli che rappresenta Forza Novara, Luigi La Terza Fratelli d’Italia, Rosa Maria Monfrinoli Forza Italia e Arduino Pasquini Lega.


Insediate anche le Commissioni, che saranno tre e come nella precedente ocasione la prima (Bilancio, affari generali, assistenza ai Comuni, tributi, personale, fondi strutturali, Pnrr, digitalizzazione e innovazione tecnologica, comunicazione, patrimonio, legalità, trasparenza e avvocatura) sarà guidata da un esponente della minoranza, Angelo Barbaglia. Ne fanno parte inoltre Anna Clara Iodice, Monia Mazza, Rosa Maria Monfrinoli e Marzia Vicenzi. I componenti della seconda (Ambiente, transizione ecologica, rifiuti, risorse idriche, cave, energia, gestione e programmazione del territorio, trasporti, rapporti istituzionali con parchi e aree protette, rapporti con il mondo dell’agricoltura e associazioni agricole, caccia e pesca, guardie ecologiche volontarie, polizia provinciale, protezione civile) saranno Anna Clara Iodice, Michela Leoni, Rosa Maria Monfrinoli, Marco Uboldi e Marzia Vicenzi; quelli della terza (Viabilità, lavori pubblici, verde e manutenzioni stradali, edilizia scolastica, istruzione, programmazione scolastica, rapporti con l’università, associazionismo culturale e volontariato sociale, sport, politiche giovanili, pari opportunità, turismo e marketing, rapporti con il mondo del lavoro, associazioni di categoria e Fondazione Novara Sviluppo) Davide Ferrari, Anna Clara Iodice, Marta Moalli, Rosa Maria Monfrinoli e Marzia Vicenzi.


Fra gli altri provvedimenti, è stata approvato il rinnovo della convenzione con il Comune capoluogo per la gestione in forma associate delle funzioni di segreteria generale. Le decisione, in passato molto criticata dalla minoranza, ha avuto in questa circostanza il via libera all’unanimità. Voto favorevole per una convenzione con il Comune di Romagnano Sesia per la realizzazione in quella sede di una nuova palestra da mettere a disposizione degli studenti delle sedi di staccate del liceo Casorati e dell’istituto Bonfantini, che attualmente utilizzano il palasport comunale. Iniziato infine anche l’iter per l’esame del bilancio pluriennale 2022-’24, documento che viene ora trasmesso ai sindaci degli 87 Comuni per una prima visione in vista di una riunione di tutti i primi cittadini che si terrà con la modalità della videoconferenza.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL