Oleggio, il sindaco: «Contributo economico per gli over 65 in difficoltà»

Le domande per ricevere il contributo dovranno essere presentate a partire dal 20 dicembre ed entro il 20 febbraio

La crisi economica che sta attraversando l’Italia rischia di mettere in ginocchio diverse categorie. Una fra tutte gli anziani che percepiscono pensioni minime che, con il caro bollette di questo inverno, di fatto non riescono a sostenere tutte le spese.

«In questo periodo di particolare crisi economica l’amministrazione comunale ha ritenuto di sostenere con un contributo economico le persone anziane che, molte volte titolari di pensioni minime o quasi, faticano ad arrivare a fine mese – ha reso noto il primo cittadino oleggese, Andrea Baldassini (in foto) – Il contributo è così strutturato: € 350,00 a coloro che vivono in un nucleo familiare composto da due persone, entrambe ultrasessantacinquenni, con condizione reddituale familiare imponibile relativa all’anno 2021 inferiore ai € 15.000,00i; € 250,00 agli ultrasessantacinquenni che vivono da soli, con condizione reddituale imponibile relativa all’anno 2021 inferiore ai € 10.000,00».

«Chi è in possesso dei requisiti – ha concluso il sindaco – può presentare la domanda di contributo, allegando Modello Cud – Certificazione Unica o Mod. 730 o altra documentazione che certifichi la condizione reddituale imponibile, a partire dal 20 dicembre ed entro il 20 febbraio. Per presentare la richiesta di contributo è necessario prendere appuntamento con l’Ufficio Servizio alla Persona, telefonando ai numeri 0321-969823 nei seguenti orari: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni