[ditty_news_ticker id="138254"]

Neve ad aprile, potrebbe cadere anche a Novara ma mista a pioggia

Tra le 3 di stanotte e le 9 del mattino di lunedì potranno verificarsi momenti nevosi. Si tratterebbe di una delle nevicate più tardive della storia di Novara

Si fanno sempre più elevate le probabilità di una nevicata fino a quote bassissime nella notte di oggi, tra domenica 21 aprile e lunedì 22 aprile. L’ingresso di aria molto fredda per il periodo, sarà seguito a stretto giro dall’ingresso di una moderata perturbazione.

Se fosse stato inverno ora staremmo parlando di una nevicata con accumuli al suolo di circa 30 centimetri. La stagione molto avanzata, invece, non permetterà una nevicata con accumuli nevosi generosi in pianura, ma non possiamo escludere che la dama bianca possa cadere fino in pianura.

In particolare tra le 3 di stanotte e le 9 del mattino di lunedì potranno verificarsi momenti nevosi (probabilmente misti a pioggia) su tutta la provincia di Novara.

Sarebbe un secondo tentativo perché in realtà già giovedì scorso, durante il temporale che si è verificato nel pomeriggio, in diverse zone della città si sono visti cadere dei fiocchi di neve.

Non dovrebbero esserci accumuli nevosi al suolo sotto i 500 metri di altitudine ma nella remota possibilità che questo accada consigliamo di non lasciare automobili parcheggiate sotto grossi alberi, dato che la neve, se dovesse depositarsi sulle foglie, provocherebbe rotture importanti dovute al peso della neve bagnata su di esse.

In sintesi, prevediamo piogge diffuse su tutta la provincia e nei momenti di maggior intensità precipitativa qualche fiocco misto a pioggia con temperature intorno ai 3 gradi. Dovesse cadere la dama bianca, si tratterebbe di una delle nevicate più tardive della storia di Novara.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Fabrizio Cerri

Fabrizio Cerri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni