Con triciclo e scopa torna lo spazzino «alla vecchia maniera»

Con triciclo e scopa torna lo spazzino «alla vecchia maniera». E’ iniziato nei giorni scorsi il “Servizio presidio scuole” nei quartieri Centro, Ovest, Porta Mortara, Sacro Cuore, San Martino, svolto da Assa attraverso i tirocinanti affidati all’azienda mediante i “tirocini di inclusione sociale” promossi dal Comune di Novara.

 

Gli addetti si muovono e sono operativi con quattro tricicli dotati di portapacchi anteriori e attrezzati con scopa, paletta e pinza e svolgono il servizio di pulizia e presidio davanti ai plessi (asili nido, scuole dell’infanzia, primarie e secondarie) facenti capo agli Istituti comprensivi del Comune di Novara, nella fascia oraria di affluenza mattutina e al momento delle uscite al termine delle lezioni sia della mattinata che pomeridiane. Negli orari intermedi, i tirocinanti si dedicano alla pulizia e raccolta foglie nei parchi limitrofi o nei giardini stessi delle scuole. L’attività interessa i quartieri raggiungibili mediante l’impiego di tricicli per gli spostamenti, che sono appunto Centro, Ovest, Porta Mortara, Sacro Cuore, San Martino.

Il servizio, in collaborazione con i Servizi Sociali del Comune di Novara, «svolto un po’ ‘alla vecchia maniera’, ma con risultati immediati – spiegano dal Comune – soprattutto quando viene effettuato nei pressi delle scuole o per strada. Una presenza garantita peraltro da tirocinanti che rientrano in un importante progetto di inclusione sociale promosso dal Comune, assessorato alle Politiche sociali, impegnati quotidianamente in un servizio a favore della città».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: