Un fine settimana di musica antica sul lago d’Orta

Il Festival cusiano prosegue a Palazzo Penotti Ubertini di Orta con una serie di concerti da stasera a domenica

Da venerdì 18 fino a domenica 20 i concerti del Festival cusiano di musica antica proseguono con un’importante presenza di musica per clavicembalo con la partecipazione di Michele Salotti per le musiche di autori olandesi e italiani. Il duo Anna Scolamiero e Carlo Mascheroni presenterà un programma di “concerti” a uno e a due clavicembali di ambiente bachiano questa sera alle 18 a Palazzo Penotti Ubertini di Orta.

Sabato 19 sempre alle 18 e nello stesso palazzo l’Antica Liuteria Sangineto ci guiderà tra le musiche del Quattrocento e del Cinquecento, utilizzando strumenti appositamente realizzati sui disegni di Leonardo tratti dal codice di Madrid: sarà un’occasione non solo per vedere, ma anche per ascoltare il “suono” ideato dal genio rinascimentale.

Nel pomeriggio di domenica 20, l’Associazione Amici della Musica Vittorio Cocito darà vita alla Festa della Musica a Orta: una serie di eventi gratuiti che vedrà la partecipazione del trio Bocchio/Schiavonetti/Tonetti, della banda giovanile Matai Band, del gruppo di musica antica Per Aspera, del Cantelli’s Four Sax e, infine, dell’Orchestra Emisferi Musicali. Gli eventi della Festa della Musica saranno collocati in Piazza Motta, presso Villa Bossi, a Palazzo Penotti Ubertini e nella Chiesa dell’Assunta.

Gli Intermezzi di Mezzodì, i concerti di mezzogiorno, sono in programma, sabato 19 e domenica 20 sempre a Palazzo Penotti Ubertini con il barocco tra Italia e Germania e Bach a Sgambati.

Info, prenotazioni e biglietti sul sito degli Amici della musica.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni