[ditty_news_ticker id="138254"]

Sotto la pioggia… spuntano i fiori di Corrado Bonomi

Nonostante il maltempo questa mattina l'artista ha iniziato a installare i suoi lavori in piazza Garibaldi. Mercoledì l'inaugurazione

Mattinata piovosa, quella di oggi, lunedì 22 aprile, e forse anche per questo, grazie all’acqua, i previsti fiori di Corrado Bonomi sono puntualmente… spuntati. Come da programma l’artista novarese, esponente del cosiddetto concettualismo ironico, ha iniziato a installare nell’area verde di piazza Garibaldi le sue caratteristiche opere in plastica utilizzando attrezzature di giardinaggio, che da anni fanno parte della sua poliedrica produzione.

Le avverse condizioni atmosferiche non lo hanno per nulla scoraggiato. Così, una alla volta hanno preso forma le sei gigantesche installazioni di plastica colorata (con alcuni tubi a fare le veci degli steli e innaffiatoi al posto dei petali) che nei prossimi mesi renderanno caratteristico lo spazio davanti alla stazione ferroviaria della città.


Si tratta della seconda iniziativa – dopo quella legata alla chiocciole illuminate – di un più ampio progetto da parte dell’amministrazione cittadina rivolto a una riqualificazione dell’area, proponendola anche come sede di esposizioni temporanee di arte contemporanea. L’intero progetto, come già annunciato in sede di presentazione, è supportato dall’associazione “Solart”, emanazione del Gruppo Zenit, nata con lo scopo di dare una mano all’arte contemporanea cittadina e non avrà alcun costo per Palazzo Cabrino.

Tempo permettendo, l’inaugurazione di questa mostra – installazione è prevista per il pomeriggio di mercoledì 24 aprile.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni