Omegna, questa sera al via la tre giorni di Agorà

Omegna, questa sera al via la tre giorni di Agorà, la rassegna di cultura per la vita quotidiana promossa dall’assessore alla Cultura e all’Istruzione del Comune, Sara Rubinelli. Il tema di quest’anno è “Il tempo e il futuro”: dal futuro dell’umano alle riflessioni etiche sul momento che viviamo, dal tempo fisico al futuro degli adolescenti passando attraverso l’arte del ripensare il tempo.

L’inaugurazione alle 18 al Forum con l’autrice Maura Gancitano in collaborazione con la Società Filosofica Italiana Sezione Verbano Cusio Ossola e con l’Associazione Psicologi del Vco. Alle 21, invece, i riflettori si accenderanno sull’attesa partecipazione di Marco Aime, antropologo e scrittore di numerosi libri di saggistica, ma anche di alcuni libri di narrativa e per bambini, che focalizzerà l’attenzione sul futuro con un intervento intitolato: “Per non morire di sviluppo”.

Sabato 12 alle 10.30 tavolta rotonda con Giannino Piana, Giorgio Sandrini e Walter Minella sul tema “Pandemiae futuro, una filessione etica”. Alle 15 incontro con Elio Giroletti dal titolo “Il tempo fisico, ma che tempoè?” mentre alle 21 Matteo Lancini terrà una conferenza sul tema “Cosa serve ai nostri ragazzi”.

 

 

La rassegna riprende domenica alle 10.30 con Matteo Saudino in un incontro dedicato a Giordano Bruno e Bruch Spinoza. Nel pomeriggio alle 14.30 “Il futuro (in) remoto delle donne” con Francesca Recchia Luciani e alle 17 Enrica Lisciani Petrini terrà un incontro dal titolo “Il tempo si dice in molti modi”.

Alle 21, invece, al Parco Maulini è in programma il concerto del cantautore Francesco Baccini per il quale è necessario prenotarsi sul sito https://www.prenotasanvito.it/

Per tutti gli altri appuntamenti è possibile prenotarsi all’indirizzo omegnacultura@gmail.com.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: