Oleggio, BANTAutori: Ben Pastor presenta il suo nuovo libro “La sinagoga degli zingari”

L’ultimo capitolo della saga di Martin Bora il prossimo 18 giugno in Biblioteca civica

La rassegna BANTAutori si avvia alla conclusione presentando, sabato 18 giugno 2022 a Oleggio in Biblioteca civica alle ore 15,30, il giallo storico “La sinagoga degli zingari” di Ben Pastor. L’autrice sarà intervistata da Maria Paola Arbeia.

Agosto 1942-marzo 1943. Martin von Bora, uomo tormentato e diviso, ufficiale tedesco dominato da un senso dell’onore che lo imprigiona, è sul fronte di Stalingrado. Riceve l’ordine dal comandante supremo, generale Paulus, di indagare, in quanto agente esperto del controspionaggio, sulla scomparsa nella steppa (incidente, assassinio?) dei coniugi romeni Nicolae Tincu e Bianca Costin, venuti in visita privata al quartier generale delle forze tedesche. L’ordine è strano sotto tutti i punti di vista, in un momento come quello; e i sospetti si infittiscono presto, quando scopre che i due romeni sono tutt’altro che ospiti banali, ma importanti scienziati che hanno collaborato con Enrico Fermi ed Ettore Majorana. L’indagine si trascina per mesi, nel caos infernale dell’assedio. Bora trova l’aiuto, e forse la vicinanza umana, di un maggiore italiano, Amerigo Galvani, con il quale intravede nel delitto una complicata catena che lega e confonde guerra, interessi privati, spionaggio di alleati e di nemici. Le avventure del detective dell’Abwehr Martin von Bora, un uomo giusto costretto da un perverso giuramento di fedeltà, vanno narrando in chiave poliziesca la Seconda guerra mondiale, vissuta da un altro, solitario, punto di vista. Gialli con all’interno un lacerante quesito storico-morale.

Ben Pastor, scrittrice italoamericana, ha insegnato Scienze sociali presso le università dell’Ohio, dell’Illinois e del Vermont. Nel 2006 ha vinto il Premio Internazionale Saturno d’oro come migliore scrittrice di romanzi storici. Le sue opere sono pubblicate negli Stati Uniti e in numerosi Paesi europei.

Il BANTAutori, che da aprile a giugno ha ospitato Marco Buticchi, Gianfranco Pasquino, Rosa Teruzzi, Andrea Vitali, Maurizio Leigheb, Alessandro Robecchi, Erica Gibogini e Cristina Rava, si concluderà il 25 giugno a Bellinzago Novarese con Davide Longo, che presenterà “La vita paga il sabato” (Einaudi 2022) presso il parco della Biblioteca Comunale alle ore 21 accompagnato da Federica Mingozzi.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL