Oleggio, al museo Civico presentazione del libro “Sentieri ritrovati”

Una serata di cultura "offerta" dall'autore oleggese Marco Nifantani che presenterà il suo nuovo impegno letterario

I sentieri ritrovati sono il diario di alcune passeggiate sulle alture sopra Verbania, in direzione di una valle molto particolare, la valle Intrasca, testimone di un processo vorticoso di trasformazione della civiltà contadina delle Alpi Lepontine. Questi gli ingredienti della presentazione del nuovo libro di Marco Nifantani che si terrà venerdì 10 giugno ore 21.00 al museo Civico oleggese.

Sentieri percorsi nei secoli, che vengono riscoperti attraverso  l’osservazione di alcuni dei manufatti significativi, materiali e culturali, in un dialogo  tra passato e presente, tra contemporaneità affacciata sull’inquietudine del post-umano  e radici antiche che persistono. Camminare diventa così un atto significativo nel quale la percezione del sé e di ciò che ci circonda restituisce una mappa simbolica del territorio e dei valori che orientano la comunità,  a ognuno dei quali è dedicata una passeggiata tematica: lavoro, arte, impegno, memoria, dono, proiezione verso il futuro. Per una consapevole guida al senso dell’abitare un luogo.

Marco Nifantani, insegnante, scrittore e traduttore originario di Oleggio vive a Verbania. Ha insegnato Lingua e letteratura italiana nelle università latinoamericane. Ha collaborato e collabora a varie riviste di approfondimento letterario e culturale. Tra i suoi testi recenti il romanzo “La stagione delle balene bianche”(Les Flaneurs edizioni, 2021e la raccolta di poesie “Vedere” (Il fromboliere editore, 2022).

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL