Musicultura 2022: 1084 candidati e tra i 61 finalisti un trecatese

Il trecatese Kamahatma si giocherà la finale il 24 febbraio a Macerata

Lo abbiamo intervistato poche settimane fa (qui l’articolo) Andrea Camatarri, in arte Kamahatma, e oggi figura fra i 61 concorrenti in gara nell’edizione 2022 di Musicultura. Il Festival della canzone popolare e d’autore, che quest’anno vede come ospite principale Cristina Donà, ha da sempre come obbiettivo centrale quello di valorizzare la musica italiana, ponendo un occhio di riguardo ai testi presentati dagli artisti. E, nell’edizione che registra il record di candidature – oltre mille – il Nostro cantautore si aggiudica un posto fra i finalisti: «Sono molto onorato ed emozionato – ha dichiarato un elettrizzato Camatarri – emozionato perché sono l’unico musicista a rappresentare il Piemonte orientale; gli altri artisti in gara provengono da tutto il resto d’Italia. Il regolamento prevede che dobbiamo presentare due brani a scelta del nostro repertorio: io porterò con me due tracce del mio ultimo EP, Immobile. La cosa ancora più bella è che mi esibirò il 24 febbraio, in un teatro, il Teatro Lauro Rossi di Macerata, totalmente sold out. Ancora non ci credo, visto che la pandemia per i concerti è stata una vera e propria mazzata sui denti. Dunque, teatro, musica dal vivo e un pubblico presente in sala: cosa posso chiedere di più?». In effetti poco o nulla, ma lasciaci con un messaggio prima della tua partenza per le Marche: «La provincia di Novara è finalmente nella mappa della musica emergente. Avanti tutta!»


Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL