Mariella Enoc a Borgomanero per ricordare Antonio Rosmini

Una serata per omaggiare il filosofo morto a Stresa nel 1885

Martedì 18 aprile alle 21 all’Istituto Rosmini di Borgomanero il curatore, padre Ludovico Maria Gadaleta, direttore della Biblioteca del Centro Internazionale Studi Rosminiani di Stresa, e direttore generale dell’Archivio Storico Istituto della Carità, insieme a Mariella Enoc, presenteranno la figura di Rosmini a partire dagli scritti autobiografici, mettendo in luce aspetti particolari e poco conosciuti della vita del filosofo roveretano nel contesto dell’Italia del 1800 e dei suoi rapporti con uomini politici, filosofi, papi, vescovi e anche uomini e donne comuni.

Alla presentazione, oltre ai docenti della scuola, ai genitori degli alunni, saranno presenti le Suore Rosminiane.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni