Eventi&Cultura

Le novaresi Anna e Lucia Molinari protagoniste del Festival Cusiano

Domani si esibiranno con violino e violoncello alla Casa Maria Ausiliatrice di Pella. A seguire concerto del clavicembalista Carlo Mascheroni

Come ogni altro evento del 2020, anche il Festival Cusiano di Musica Antica ha dovuto cambiare programmi. Dopo la sospensione dei concerti in programma nel mese di giugno a causa dell’emergenza Covid, l’associazione Amici della musica Vittorio Cocito ha posticipato gli appuntamenti. La 37esima edizione della rassegna, inaugurata oggi, proseguirà domani, venerdì 28 agosto, con un doppio concerto all’auditorium della Casa Maria Ausiliatrice di Pella.

A mezzogiorno esecuzione delle giovani e talentuose musiciste novarese Anna e Lucia Molinari rispettivamente al violino e al violoncello: il programma comprende musiche di Corelli, Gliére e si conclude con la virtuosistica trascrizione della Passacaglia di Haendel. Ingresso 10 euro

Alle 20.45 Carlo Mascheroni si esibirà al clavicembalo da lui stesso costruito interpretando il capolavoro bachiano tra i massimi vertici della musica barocca: le Variazioni Goldberg. Ingresso 15 e 20 euro.

I posti sono limitati, www.vivaticket.com , telefono 0321031518, email info@amicimusicacocito.it, info www.amicimusicacocito.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati