Cameri, in biblioteca un viaggio tra scrittura e regia con Marco Paracchini 

L'appuntamento con il regista, scrittore e docente novarese il prossimo 27 ottobre per “L’occhio, l’orecchio e la bocca”

Dalla scrittura alla macchina da presa è il titolo dell’incontro con il regista Marco Paracchini che si svolgerà presso la Biblioteca civica di Cameri giovedì 27 ottobre 2022 alle ore 21, con la moderazione di Federica Mingozzi. L’evento è parte del programma della rassegna di video e cortometraggi “L’occhio, l’orecchio e la bocca” organizzata dall’Assessorato alla Cultura e dalla Commissione Biblioteca. 

La rassegna si concluderà con un doppio appuntamento, il 3 e 10 novembre (sempre alle ore 21), quando in Biblioteca sarà proiettata una selezione, a cura di Graziano Genoni, dei cortometraggi che hanno partecipato alla rassegna Novara Cine Festival. 

Marco Paracchini (Novara, 21 settembre 1976) è un regista, docente e scrittore italiano. Ha scritto e diretto opere audiovisive dall’entertainment all’educational lavorando e/o collaborando con case di produzione e agenzie di pubblicità. Ha inoltre scritto e diretto numerosi cortometraggi, alcuni dei quali premiati in festival nazionali. Ha sostenuto l’ENPA nazionale con il cortometraggio Giulia (con la partecipazione straordinaria di Massimo Corvo) e l’ENPA di Novara con il libro Animali, a chi?. 

All’attività di regista affianca quella di Docente Accademico (nelle discipline di Regia; Storytelling Transmediale; Teoria e Tecnica del Cinema) presso l’Accademia di Belle Arti di Novara e lo IED Milano. Nell’ambito editoriale ha scritto molteplici opere: è l’unico autore italiano ad aver inventato un profiler giapponese (Kenzo Tanaka) ed è l’unico autore italiano ad aver affrontato, nel 2012, il cinquantesimo anniversario sulla cinematografia di 007.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni