Eventi&Cultura Tempo libero

Alla scoperta della Novara antica con le Giornate Fai d’Autunno

Questo e il prossimo fine settimana visite guidate con i volontari dell'associazione. Cupola illuminata di verde e arancione per i trent'anni della delegazione Fai Novara

Alla scoperta della Novara antica con le Giornate Fai d’Autunno. Questo e il prossimo fine settimana sono in programma le visite guidate con i volontari dell’associazione. In ottemperanza alle misure sanitarie anti Covid, domenica 18 ottobre la Delegazione Fai Giovani propone un percorso all’aperto alla scoperta della storia antica di Novara che toccherà in particolare il complesso medievale del Broletto, il giardino archeologico romano “Omarini” situato all’angolo tra corso Cavour e baluardo Quintino Sella e Ia Barriera Albertina. I turni di visita sono organizzati dalle 10 alle 18 con una pausa dalle 13 alle 14.30.

La Delegazione Fai Giovani Alto Novarese, invece, in collaborazione con Gruppo FAI Laghi Alto
Novarese, aprirà la settecentesca Villa Marrazza domenica 25 ottobre dalle 10 alle 18. La visita include anche gli archivi storici, in particolare l’Archivio Molli, che vanta una ricca collezione di volurni rari e antichi.

Inoltre per celebrare i trent’anni della fondazione della delegazione Fai Novara, fino al 18 ottobre la Cupola sarà illuminata di verde e arancione.

 

 

L’edizione 2020 è dedicata a Giulia Maria Crespi, fondatrice e presidente onoraria del Fai, scomparsa nel mese di luglio. Storiche dimore signorili, castelli, giardini sedi istituzionali, chiese, conventi e tante altre “chicche” come borghi, collezioni private, parchi solitamente riservati agli addetti ai lavori si svelano attraverso punti di vista insoliti e racconti che meraviglieranno i visitatori.

Si potrà sostenere il Fai con una donazione libera, del valore minimo di 3 euro, e ci si potrà iscrivere al Fai online oppure nelle diverse piazze d’Italia durante I’evento. La donazione online consentirà di prenotare Ia propria visita assicurandosi così l’ingresso nei luoghi aperti dal per rispettare la sicurezza di tutti. I posti saranno limitati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati