Al Castello, tra gastronomia e vini, tre giorni di sapori piemontesi

Da domani, venerdì 7 ottobre, a domenica 10 lo storico edificio ospita “Sapeg. I sapori del Piemonte”, un viaggio fra le eccellenze enogastronomiche della nostra regione

“Fatti conquistare dal bello, il buono e il ben fatto del Piemonte” è lo slogan che accompagna “Sapeg. I sapori del Piemonte”, la manifestazione in programma da domani, venerdì 7 ottobre, a domenica 10 presso il Castello Visconteo Sforzesco di Novara.


Si tratta di un viaggio tra le eccellenze enogastronomiche della nostra regione, attraverso la degustazione di piatti tipici accompagnati da oltre 200 etichette di vini accuratamente selezionate da esperti. Il kit di degustazione potrà essere ritirato acquistando il pacchetto alle casse. Inoltre i prodotti del territorio saranno in vendita al pubblico in appositi stand. Gli orari della ristorazione e della degustazione sono dalle 15 alle 23 nella giornata inaugurale di venerdì; dalle 11 alle 23 sabato e domenica. Quelli della fiera dalle 15 alle 19.30 venerdì; dalle 10 alle 19.30 sabato e domenica. L’ingresso è libero.


A organizzare la manifestazione è Nova Eventi, con il patrocinio del Comune di Novara e la collaborazione di Fondazione Castello, Fontaneto, Assa, Radio Onda Novara e Onda Novara Tv. Ulteriori informazioni sul sito www.sapeg.it o sulle pagine social dell’evento.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni