In ogni quartiere un tramite fra il cittadino e l’amministrazione comunale

L'appello di Paolo Vanoli (Movimento Libertas) agli elettori per le lezioni amministrative del 3 e 4 ottobre

L’appello di Paolo Vanoli (Movimento Libertas) agli elettori per le lezioni amministrative del 3 e 4 ottobre.

«Non ho mai fatto esperienza politica, non mi definisco un burocrate ma una persona pratica, però ho voluto mettere la mia disponibilità dei cittadini nell’intento di lasciare un’impronta a Novara, qualcosa di nuovo. Per mettere in atto quello che è il mio programma, ho stilato piccoli e semplici punti: non cerco protagonismo, non ho necessità, ma mi piacerebbe riuscire a risolvere i problemi che affliggono i cittadini».

«Il nostro partito è a favore nella famiglia, del cittadino, siamo il partito del popolo per il popolo. Anche a livello economico non cerco una sistemazione, vorrei attuare il programma per filo e per segno: punti facili da mettere in atto fini da subito: non sono progetti faraonici, ma proposte concrete come il ripristino dei comitati di quartieri magari in una forma diversa rispetto al passato. Quello che manca a Novara è la comunicazione fra il cittadino e l’amministrazione comunale e noi dobbiamo cercare di potenziarla creando un referente che possa fare da tramite»

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL