Doppio appuntamento nel fine settimana per il Movimento 5 Stelle: sabato arriva anche l’ex ministra Catalfo

Domani pomeriggio allo “Spazio Vivace” interverranno i consiglieri regionali Sacco e Degli Angeli, sabato sera l'ex titolare del Dicastero del Lavoro parlerà in piazza delle Erbe anche di reddito di cittadinanza

Doppio appuntamento nel fine settimana per il Movimento 5 Stelle a sostegno della campagna per la candidatura a sindaco di Mario Iacopino. Domani pomeriggio – venerdì 24 settembre – presso lo “Spazio vivace” di via Fratelli Rosselli 13 a partire dalle 18 saranno ospiti il consigliere regionale Sean Sacco e il suo collega lombardo Marco Degli Angeli parleranno di trasporti, commercio, sanità e ambiente. Obiettivo dei “pentastellati” nel loro programma è quello di valorizzare Novara, rendendola un punto di contatto dello sviluppo economico sostenibile tra Piemonte e Lombardia.


“Reddito di cittadinanza e lavoro” è invece il tema che affronterà sabato 26 settembre alle 21 in piazza delle Erbe l’ex ministra del Lavoro e delle politiche sociali Nunzia Catalfo. L’ex titolare del Dicastero di Palazzo Balestra sarà accompagnata dalla presidente della XI Commissione (Lavoro) del Senato, Susy Matrisciano. All’incontro, la cui partecipazione è libera, sono stati invitati anche percettori del reddito e rappresentanti dei sindacati novaresi.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni