Amministrative nel Vco: eletti i sindaci nei centri minori

Amministrative nel Vco: eletti i sindaci nei centri minori. La prima sfida con un vincitore si è registrata a Gurro. Nella località della Val Connobina a succedere a Luigi Walter Costantini, ritiratosi dopo tre mandati, è Adriano Patritti, 56 anni, medico ortopedico, per dieci anni vice. Il portacolori della lista “Impegno per Gurro” ha raccolto un consenso plebiscitario, ottenendo alla fine 115 voti (90,5%), lasciandone solamente 12 alla sua sfidante, la giovane Roberta Montagna (“Assieme per Gurro”). Molto bassa l’affluenza alle urne, 132 su 327 (40,3%); ci sono state anche 3 schede nulle e due bianche.

Analoga situazione a Brovello Carpugnino, dove Davide Inzaghi, già sconfitto cinque anni fa, questa volta con la sua lista “Obiettivo comune” si è largamente imposto con 316 voti (74,2%) nel confronti di Claudia Dell’Orto (“Viviamo”), che ne ha raccolti 110 (25,8%). I votanti sono stati 441 su 674 (65,4%), con 6 bianche e 9 nulle.

Più agevoli le operazioni in altre quattro località dove era presente una sola lista e quindi con un unico candidato alla fascia tricolore. A Formazza terzo mandato consecutivo per Bruna Papa (lista “Momatt”), con 181 voti su 200 (379 erano gli avanti diritto), 17 bianche e 2 nulle.

A Beura Cardezza conferma anche per Davide Carigi (“Insieme per Beura, Cardezza e Cuzzego”), con 637 voti su 1.192 (53,4%), con 50 bianche 2 nulle.

A Trarego Viggiona, ritiratosi Renato Agostinelli (sindaco per tre mandati) a ereditare la poltrona di primo cittadino è Nicola Sebastian (“Coraggio e futuro”), con 234 voti su 326 (71,8%), con 16 bianche e 8 nulle.

nfine a Druogno, dove Marco Zanoletti (“Lista Funghi”) è stato eletto con 413 voti (449 sono stati gli elettori su 832, pari al 54%). Si sono avute 30 schede bianche e 6 nulle.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL