Confindustria: il nuovo consiglio di presidenza che affiancherà Filippa

Con l’assegnazione delle deleghe operative ai vicepresidenti sono iniziate le attività del nuovo Consiglio di Presidenza di Confindustria Novara Vercelli Valsesia (Cnvv), i cui componenti – eletti dall’Assemblea del 22 settembre scorso – affiancheranno il presidente, Gianni Filippa, per il quadriennio 2021-2025.

Al presidente del Comitato Piccola Industria, Giorgio Baldini (presidente della Setvis-Fisat srl), è assegnata la delega al Credito e al presidente del Gruppo Giovani Imprenditori, Marco Brugo Ceriotti (amministratore della Riseria Ceriotti srl), quella all’Orientamento. Il vicepresidente Riccardo Cavanna (presidente e Lead Strategist della Cavanna Spa), ha la delega a Capitale umano e formazione professionale, il vicepresidente Ugo Gay (Senior Vice President Industrial Operations di DiaSorin Group), quella all’Esg – Environment, Social & Governance, il vicepresidente Luigi Maffioli (direttore tecnico della Gottifredi Maffioli srl), quella a Innovazione e transizione digitale, la vicepresidente Anna Ida Russo (amministratore delegato della Trasgo srl), quella all’Internazionalizzazione e il vicepresidente Andrea Saini (presidente e amministratore delegato della Laica Spa) quella al Welfare.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni