[ditty_news_ticker id="138254"]

Vignarello, cerca di rubare in chiesa ma viene visto da un residente: arrestato

È successo nella frazione di Tornaco. In manette un 25enne di Robbio

Sorpreso a forzare la porta della piccola chiesetta del paese, viene bloccato da un residente che chiama i carabinieri e lo fa arrestare. E’ successo l’altro giorno a Vignarello, frazione di Tornaco ai confini con la Lomellina. Proprio da lì arrivava in trasferta il venticinquenne R.B., residente a Robbio, finito in manette con l’accusa di tentato furto. L’arresto è stato convalidato dal giudice del tribunale, che ha rinviato l’udienza del processo per direttissima.

Il ladro, secondo quanto ricostruito, avrebbe provato il colpo almeno due volte. La prima era fuggito prima dell’arrivo della pattuglia. La seconda è stato visto da un abitante di Vignarello affacciato alla finestra di casa. L’uomo è sceso e ha visto il malvivente che con un piede di porco tentava di scardinare il portone della chiesa. Ha quindi avvisato il 112 e in pochi minuti sul posto sono arrivati i militari della stazione di Vespolate. Il ladro non ha potuto scappare e ha provato a fornire una giustificazione poco credibile che è stata smentita dai fatti, e anche dalla circostanza che gli sono stati trovati arnesi da scasso.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni