Via libera al bando per il nuovo ospedale. Si torna a sperare

Il Nucleo di Valutazione del Ministero della Salute ha analizzato e approvato l’adeguamento del piano economico-finanziario

Dopo mesi di attesa, il Nucleo di Valutazione del Ministero della Salute ha analizzato e approvato l’adeguamento del piano economico-finanziario della Città della Salute e della Scienza di Novara, dando il “via libera” definitivo. Ora si potrà procedere alla ripubblicazione del bando.

«Speriamo che finalmente sia la volta buona per un’opera veramente necessaria e non più rinviabile» ha subito affermato il sindaco Alessandro Canelli.

«A breve la giunta procederà con i provvedimenti finalizzati alla sottoscrizione dell’accordo di programma e il consiglio regionale provvederà all’aggiornamento della programmazione in modo che l’azienda sanitaria possa avviare la richiesta di ammissione al finanziamento e la conseguente gara d’appalto» commenta l’assessore regionale alla Sanità, Luigi Icardi.

«Grande soddisfazione per questa notizia che conferma l’importanza del lavoro che abbiamo svolto come Regione Alberto Cirio – dichiara il consigliere regionale della Lega, Riccardo Lanzo -. Una notizia che conferma quanto già annunciato durante il colloquio con il ministro Speranza il 10 maggio, al quale ero presente, e che ci proietta verso i prossimi passi fattivi dell’iter per arrivare alla gara d’appalto e al cantiere della Città della Salute e della Scienza di Novara».

«Novara sulla Città della Salute e della Scienza si sta giocando la partita della vita per questo il via libera del nucleo di valutazione del Ministero è un primo passo importante, ma ora è necessario correre per chiudere il nuovo bando entro il prossimo mese di dicembre – aggiunge il consigliere regionale del Pd, Domenico Rossi -. Il percorso prima della pubblicazione sarebbe comunque lungo: mi piacerebbe schierarmi con gli ottimisti, ma per tagliare il traguardo occorre essere oggettivi e rimboccarsi le maniche. Non possiamo dimenticare i tanti annunci mancati che hanno generato molta frustrazione».

Leggi anche

Nuovo ospedale, da Roma: «Entro 15 giorni sarà valutato il progetto»

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL