“Un raggio di sole” per le donne ospitate nelle Rsa di Novara

La nobile iniziativa "Un raggio di sole per donne mai più sole" promossa da Federfiori Confcommercio, in collaborazione con l'Unione Induista Italiana

Luminose gerbere sono state donate oggi alle signore ospitate in alcune Rsa di Novara in occasione dell’iniziativa “Un raggio di sole per donne mai più sole” promossa da Federfiori Confcommercio, in collaborazione con l’Unione Induista Italiana. Le gerbere sono state consegnate alle ospiti dell’Istituto De Pagave, della Divina Provvidenza, dei Tigli, della San Francesco e del Parco del Welfare dalle fioriste dei negozi Verde Idea, Aquaflor, Alessandro Fiori I fiori di Palmadessa e Angel’s Flower.

«Anche quest’anno, in occasione della Giornata della Donna, abbiamo portato un pensiero floreale come augurio e come messaggio di vicinanza alle donne ospitate nelle case di riposo di Novara, che tanto hanno patito l’isolamento in questi due anni di emergenza sanitaria” -ha spiegato Piera Cassini, referente di Federfiori in città -. Questa idea, che vuole dare un’immagine positiva ed empatica del fiorista, soprattutto nei giorni di ricorrenze particolari, nasce per dare un segno di vicinanza alle donne, che sono madri, nonne, compagne e figlie, spesso lasciate da sole. Non dimentichiamoci dell’immenso valore che hanno».

Nelle foto momenti della consegna. All’Istituto De Pagave erano presenti gli assessori comunali al Commercio Marina Chiarelli e alle Politiche sociali Luca Piantanida.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL