Un nuovo supermercato a Sant’Agabio? L’assessore Mattiuz: «Sì, è previsto dal Piano regolatore»

Si tratta di un market della catena Eurospin. L'argomento è stato portato alla luce da un'interrogazione in consiglio comunale presentata dal Pd e il progetto è stato illustrato in una determina comunale del 21 aprile

A Novara verrà costruito un nuovo supermercato. A darne notizia è stato l’assessore all’Urbanistica Valter Mattiuz durante il consiglio comunale di ieri, 30 maggio, su interrogazione del Partito Democratico che chiedeva conto di «una nuova media struttura settore merceologico di 1.277 mq di superficie di vendita in corso Milano».

«Sì, è previsto dal Piano regolatore» ha risposto l’assessore il quale ha anche fatto riferimento alla determina dirigenziale emessa dal Comune lo scorso 21 aprile proprio su questo argomento. «Le localizzazioni commerciali urbane non addensate L1 (area di corso Milano, ndr) sono riconosciute anche in sede di procedimento per il rilascio delle autorizzazioni per nuove aperture, sempre che il Prg lo preveda al momento della presentazione dell’istanza di autorizzazione – ha proseguito – e i Comuni non hanno facoltà di limitare questo riconoscimento che avviene mediante l’applicazione di tutti i parametri previsti dagli indirizzi regionali e senza alcuna possibilità di deroga».

Nella determina viene specificato che il nuovo supermercato appartiene alla società Spesa intelligente (nome commerciale Eurospin, ndr) e che verrà collocato «nell’Area Commerciale Corso Milano Ambito A30 – in corso di definizione» ovvero nell’area adiacente della Decathlon.

«I fabbisogni di insediamenti commerciali sono disciplinati dal Prg – ha continuato l’assessore -. Il consiglio comunale, nella passata consigliatura, sollecitò l’assessore Franzoni (delega al Commercio, ndr) a verificare la possibilità di calmierare questa proliferazione di insediamenti commerciali. L’assessore Franzoni propose al consiglio una deliberazione che venne approvata all’unanimità. Questa maggioranza non ha intrapreso strade diverse, né intende ostacolare in alcun modo l’indirizzo del consiglio comunale. E’ evidente però che i bisogni di insediamenti commerciali non possano essere governati dal Comune. Novara si trova sull’asse Torino Milano ed è ritenuta interessante da chi decide di investire in questo settore. Ho fatto il confronto con altre città simili alla nostra per numero di abitanti, Piacenza e Bergamo. A Novara abbiamo 34 supermercati, alcuni in fase di definizione; a Piacenza 58 e a Bergamo 57: siamo ben sotto la media».

«Continuate a fare lo stesso stesso errore paragonando le medie strutture ai supermercati – ha replicaro la consigliera Sara Paladini, prima firmataria dell’interrogazione -. I numeri riferiti dall’assessore sono di medie strutture dunque includono anche altre tipologie di vendita. Novara, invece, detiene il record di supermercati, cioè di strutture che vendono alimentari».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL