Truffa da 11 mila euro allo sportello Postamat. Tre persone denunciate

Il correntista aveva ricevuto una telefonata da un sedicente operatore postale

Tre soggetti tre sono stati denunciati per per truffa aggravata in concorso e riciclaggio: si fingevano operatori bancari o postali e sottraevano ai correntisti diverse migliaia di euro. È successo a Novara e la modalità era sempre la stessa. Nel caso specifico, un uomo ha ricevuto una telefonata da un sedicente operatore postale, il quale lo informava che sul suo conto corrente c’erano delle operazioni sospette e lo invitava a recarsi a uno sportello Postamat per effettuare una procedura che avrebbe bloccato le transazioni. L’uomo, in contatto telefonico con il sedicente operatore, ha eseguito quello che gli era stato richiesto; subito dopo si è rivolto agli impiegati postali che, compresa la situazione, hanno immediatamente avvertito le Forze dell’ordine. Questo però non è bastato a evitare un prelievo da parte dei malviventi di 6000 euro.

Dai successivi accertamenti è emerso che era stato effettuato un secondo prelievo da 5000 euro.

A seguito della denuncia, gli agenti della Questura di Novara sono riusciti a individuare i responsabili che sono stati denunciati.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni