Tre nuovi funzionari in servizio alla Questura di Novara

«È giusto che la città sappia chi lavora qui dentro» ha detto il questore Rosanna Lavezzaro presentando alla stampa i tre nuovi funzionari in servizio alla Questura di Novara. Sono Massimo Auneddu, vice questore e dirigente della squadra mobile, in forze a Novara da un anno come dirigente ufficio personale e divisione polizia amministrativa, il quale ha sostituito Valeria Dulbecco, da fine aprile trasferita alla Questura di Venezia. Auneddu, classe 1981, una laurea in giurisprudenza, originario di Oristano, ha lavorato per diversi anni al commissariato di Nuoro.

Veronica Maffi, 29 anni, di Abbiategrasso, dopo la laurea in giurisprudenza e aver frequentato l’istituto superiore di polizia, veste i panni di dirigente dell’ufficio personale: un incarico temporaneo in attesa di essere assumere la dirigenza dell’ufficio immigrazione. Arbirtro di calcio nel settore dell’Eccellenza «ho provveduto a sospendere l’attività dopo aver vinto il concorso» ha specificato.

Cesare Palenzona, torinese, 27 anni, paricorso di Maffi, ha una laurea in giurisprudenza ed è il nuovo dirigente delle volanti «il pronto soccorso della questura» l’ha definito Lavezzaro.

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: