Sorpreso a rubare cellulari al centro commerciale di Castelletto Ticino: 44enne arrestato dai carabinieri

Lo vedono trafficare nel reparto dei telefonini e lo riconoscono come la persona che già in precedenza era entrata con fare sospetto nel centro commerciale, dove mancavano all’appello almeno cinque telefonini. I carabinieri lo bloccano all’uscita e gli trovano addosso un I-Phone e un arnese da scasso, con cui probabilmente aveva aperto la scatola del cellulare. L’altro pomeriggio, al negozio Mediaworld del centro commerciale di Castelletto Ticino, i carabinieri della compagnia di Arona hanno arrestato per furto Y.L. 44enne di origine marocchina domiciliato nel Milanese. Aveva con sé anche un documento spagnolo contraffatto. Sarà ora processato per direttissima e in attesa dell’udienza il giudice ha applicato la misura cautelare dell’obbligo di firma.

In base a quanto emerso dalle verifiche dei militari, già due settimane fa nel negozio c’era stato il furto di diversi I-Phone, per un valore complessivo di migliaia di euro. A parte quello recuperato addosso all’arrestato, però, il resto del maltolto non è stato trovato.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Sorpreso a rubare cellulari al centro commerciale di Castelletto Ticino: 44enne arrestato dai carabinieri