Ponte di Romagnano, momentaneo stop ai lavori. Il sindaco: «Auspisco cronoprogramma rispettato»

I lavori nel cantiere del ponte mobile di Romagnano proseguono o si sono interrotti? Le notizie sembrano contrastanti. Di certo si sa che le operazioni di bonifica, primo step della complessa attività che dovrebbe culminare entro entro il mese di luglio con la posa della struttura provvisoria, hanno portato al rinvenimento nelle rocce di tracce di ferrite, elemento, ha detto la consigliera delegata alla Viabilità della Provincia di Novara Marzia Vicenzi, che «non è necessariamente riconducibile alla presenza di ordigni bellici, dal momento che essa può naturalmente essere presente nel materiale proprio dell’alveo».

 

 

Per l’esponente dell’amministrazione di Palazzo Natta «non c’é stato nessun arresto delle attività di cantiere».

Dal canto suo Anas ha fatto sapere che la presenza di questo particolare elemento ferromagnetico interferisce con la strumentazione in uso al personale tecnico. Da qui la proposta al Genio militare di effettuare ulteriori controlli con una metodologia diversa. Sino a qui tutti d’accordo, fino a un certo punto, perché per il sindaco di Romagnano Sesia, Alessandro Carini, «il cantiere è fermo da ormai una settimana, proprio in attesa del via libera da parte dell’autorità militare». Manifestare preoccupazione potrebbe sembrare eccessivo, ha proseguito il primo cittadino, «ma di sicuro questo intoppo non ci voleva. Ho quindi chiesto ad “Anas” garanzie affinché il cronoprogramma originale di 140 giorni sia rispettato. Un eventuale slittamento di una decina di giorni non dovrebbe comportare problemi. Importante è che i pochi giorni non si trasformino in mesi».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni