Oleggio, rischia di annegare nel Ticino: salvato dai Vigili del fuoco

Un pomeriggio che avrebbe potuto finire in tragedia. Intorno alle 16.30 di ieri, 9 luglio, i Vigili del fuoco sono intervenuti a Oleggio per prestare soccorso a un uomo rimasto intrappolato nelle correnti del Ticino.

Si informa che nella giornata di ieri 9 luglio alle ore 16:20,  una squadra VF della centrale in collaborazione con altra squadra del comando di Varese, intervenivano ad Oleggio presso il fiume Ticino per soccorso a persona in acqua.

A causa delle forti piogge degli ultimi giorni il livello del fiume si è alzato notevolmente e il bagnante è rimasto bloccato.

La squadra, con il supporto dell’elicottero di Malpensa, si è preparata per il recupero, ma a causa della forte corrente era rischioso avvicinarsi con i mezzi nautici. I Vigili del fuoco hanno così deciso di lancaire una fune all’uomo che, streamo, è stato portato a riva e soccorso dal persona del 118.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni