Oggi, sabato 15 aprile, il rientro della salma di Julia Ituma. Martedì i funerali a Milano

La cerimonia di terrà nella chiesa di San Filippo Neri, alla Bovisasca, quartiere dove la ragazza era nata, cresciuta e dove aveva mosso i suoi primi passi nel mondo dello sport

E’ atteso nella giornata di oggi, sabato 15 aprile, il rientro in Italia della salma di Julia Ituma, la giovane pallavolista della Igor morta nella notte fra mercoledì e giovedì mentre si trovava insieme alla squadra nell’albergo di Istanbul dopo la partita di Champions league con la locale formazione dell’Eczacibasi.

Ieri, presso l’Istituto di medicina legale della città del Bosforo, era stata eseguita l’autopsia, i cui risultati dovrebbero essere resi noti nei prossimi giorni. Esiti che dovrebbero fare un po’ di chiarezza su cosa sia davvero accaduto alla giocatrice. In ogni caso le autorità turche hanno concesso il nulla osta per il rimpatrio del corpo.

I funerali si terranno nella mattinata di martedì a Milano presso la chiesa di San Filippo Neri, alla Bovisasca, E’ il quartiere, nella zona settentrionale del capoluogo lombardo, dove la ragazza, di origini nigeriane, era nata e cresciuta; e dove nel vicino oratorio aveva mosso i suoi primi passi sportivi, prima nel basket e poi nel volley.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni