Novara, sequestrate 6 tonnellate di gel igienizzante non conforme

Novara, sequestrate 6 tonnellate di gel igienizzante non conforme. E’ successo durante un’attività di verifica delle merci in importazione: i funzionari Adm di Novara, in un’operazione congiunta con i carabinieri del Nas di Torino, hanno rinvenuto 33.600 flaconi di gel igienizzante mani proveniente dalla Turchia e con una etichetta con le informazioni esclusivamente in lingua inglese e turca, la cui dicitura lasciava intendere che si trattasse di gel antibatterico con potere battericida pari al 99,9%. L’etichetta risultava pertanto non conforme alla normativa vigente ai fini dell’immissione in consumo, poiché fuorviante e carente dei requisiti minimi informativi.

 

 

Dalle analisi successivamente effettuate nel laboratorio chimico Adm di Palermo, inoltre, il contenuto alcolico è risultato inferiore al 50% di volume, confermando pertanto un potere battericida di molto inferiore a quanto originariamente presente in etichetta.

A conclusione della verifica delle autorizzazioni previste dal Ministero della Salute per i presidi medico chirurgici, le confezioni di igienizzante dovranno essere regolarizzate a cura dell’importatore sotto “vigilanza doganale” e, solo dopo la fine delle operazioni di rietichettatura, la merce potrà essere commercializzata sul territorio nazionale quale semplice detergente gel per le mani.

L’operazione ha consentito di impedire l’immissione in commercio di una ingente quantità di prodotti vantanti false proprietà battericida determinando un potenziale rischio di frode in commercio in danno al consumatore.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *