“Mille occhi sulla città”: firmato il protocollo di sicurezza tra Prefettura, Comune e guardie giurate

Il progetto era stato anticipato dall'assessore alla Sicurezza Raffaele Lanzo a La Voce nel mese di aprile

Prefettura e Comune di Novara sottoscrivono un piano di collaborazione con le guardie giurate. Il progetto “Mille occhi sulla città” era stato anticipato dall’assessore alla Sicurezza Raffaele Lanzo a La Voce nel mese di aprile in concomitanza con l’annuncio del trasloco, seppur non imminente, del comando di Polizia locale alla ex caserma Passalacqua (leggi qui).

Nella mattinata di ieri, 10 ottobre, il patto è stato formalmente firmato dal prefetto Francesco Garsia, dal sindaco Alessandro Canelli e dai rappresentanti degli istituti di vigilanza privata che hanno aderito. Alla firma del protocollo erano presenti anche i vertici delle forze di polizia. Le guardie giurate avranno, in particolare, il compito di raccogliere informazioni e trasmetterle alla sala operativa della Questura, del Comando provinciale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza o, in caso di informazioni sulla sicurezza urbana, al comando della Polizia locale.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni