Novara, i primi 6 casi di variante Delta. Moia, Asl: «Giovani di ritorno dall’estero»

Sono sei persone con sintomi lievi e non tutte erano state vaccinate

La variante indiana del Covid è arrivata anche a Novara. I primi casi Delta accertati sono stati individuati dal laboratorio dell’ospedale di Candiolo, Torino. «Si tratta di sei persone giovani, tutte sotto i 50 anni, che sono state di recente in Inghilterra, Spagna e Portogallo o che sono venute a contatto con persone di ritorno da uno di questi Paesi, al momento quelli in Europa con più casi Delta. Non tutti erano stati vaccinati e tre di loro appartengono allo stesso nucleo famigliare – spiega il dottor Edoardo Moia, responsabile del Sisp dell’Asl Novara -. Tutti e sei hanno sintomi lievi, nessuno è in gravi condizioni o è stato ricoverato. Rispetto ai positivi “tradizionali”, però, l’iter di insolamento è più complesso: per l’esito del tampone sono necessari dieci/quindici giorni e un test negativo per lo sciogliomento della quarantena»

Questa variante del virus è stata isolata per la prima volta in Piemonte dal laboratorio di Virologia e Microbiologia dell’Asl Città di Torino, dopo che lo scorso 26 giugno scorso la Regione Piemonte aveva comunicato che erano stati identificati 8 casi.

Ma come viene distinta la variante Delta rispetto ai casi Covid semplici? «Il paziente sintomatico – continua Moia – viene sottoposto a tampone poi inviato in laboratorio. Sulla base di un indice tecnico, il test viene trasmesso al laboratorio specializzato per ulteriore analisi. Al momento si tratta di numeri piccoli rispetto a quelli complessivi dei positivi, però in percentuale stanno aumentando e ci aspettiamo che questa variante prenda il sopravvento».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni