Non ce l’ha fatta la 25enne che aveva avuto un malore negli uffici comunali

Non ce l’ha fatta la 25enne che lo scorso 24 giugno ha avuto un malore improvviso mentre si trovava negli uffici dell’assessorato ai Servizi educativi del Comune in corso Cavallotti. Irene Pizzo stava svolgendo il servizio civile dopo la laurea in Scienze dell’educazione.

La mattina del 24 giugno si è improvvisamente accasciata a terra: le sue condizioni sono apparse subito disperate. Il personale del 118 le ha praticato un massaggio cardiaco e la giovane è stata trasportata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Maggiore dove i macchinari l’hanno tenuta in vita per nove giorni, ma ieri non ce l’ha fatta. Da tempo soffriva di problemi cardiaci, ma il prolasso alla valvola mitralica è stato fatale.

I funerali si svolgeranno giovedì alle 15 nella chiesa parrocchiale di Santa Rita.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Non ce l’ha fatta la 25enne che aveva avuto un malore negli uffici comunali